Segnali negativi

giugno 16th, 2011  |  Pubblicato in Articoli

Dobbiamo purtroppo comunicare che non ci sono affatto buone notizie sul fronte treni. Crediamo doveroso riassumere in breve la situazione.

Dopo una prima fase di protesta che si e’ conclusa con la manifestazione di Firenze,  il direttivo del Comitato ha deciso anche in base a qualche segnale di disponibilita’ da parte delle istituzioni,  che era tempo di passare ad una fase distensiva e propositiva.
Circa un mese e mezzo fa  infatti una delegazione del  Comitato ha consegnato al Comune di Pistoia nella persona dell’Assessore Pallini due documenti :

una proposta di orario presentata dal Comitato “Viva la Porrettana Viva”

un protocollo d’ intesa
proposto dal Comitato “Viva la Porrettana Viva” firmato già da 10 comuni della montagna e dalle comunità montane, cui non ha aderito solamente il Comune di Pistoia

Con rammarico dobbiamo dire che ad oggi non si è avuto nessun riscontro, neppure di trasmissione alla Regione Toscana, su nessuno dei due documenti. A questo segnale negativo,  inaspettato,  soprattutto dopo la disponibilità che tutte le forze politiche manifestarono durante l’ultimo Consiglio Comunale aperto tenutosi a Pistoia il  18 aprile , si aggiunge un altro segnale ancor più negativo.

L’orario di Trenitalia per il periodo estivo, non solo non prevede nessun treno in più, ma addirittura sostituisce la dicitura del servizio bus da  “servizio sostitutivo “ a “speciale o qualcosa del genere”, come a voler dichiarare il servizio “definitivo” , la questione “chiusa” e metterci definitivamente una pietra sopra.

Il Comitato considera questi segnali molto negativi ed in aperto contrasto con la legge regionale sulla partecipazione (Legge Regionale 69 del 27 dicembre 2007),  e in conflitto con il programma elettorale della Presidente Fratoni.

E  soprattutto dopo le belle dichiarazioni di disponibilità ad ascoltare i cittadini, riteniamo tali segnali offensivi e lesivi della nostra dignità e dei nostri diritti di cittadini.

Ad oggi è assolutamente evidente che ci aspettiamo una risposta  per questo convochiamo una assemblea pubblica per il giorno 24 Giugno alle ore 16 presso la Misericordia di Pracchia alla quale sono invitati tutti i soci del Comitato, tutti i cittadini interessati e i rappresentanti delle istituzioni, in particolare i Consiglieri comunali e i Capigruppo del Consiglio Provinciale.

Al fine di favorire uno sviluppo della montagna sul piano turistico è necessario proseguire l’opera di ammodernamento dei collegamenti, proseguendo nel miglioramento della rete viaria e impegnando la Provincia nel potenziamento della tratta Pistoia/Porretta, utile risoluzione a problemi di trasporto merci e passeggeri.

Il Presidente del Comitato Viva la Porrettana Viva

Paolo Brunetti

 

Scrivi un Commento

Current ye@r *

Commenti recenti

    Calendario

    giugno: 2011
    L M M G V S D
    « mag   lug »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930