Altri costi

giugno 27th, 2011  |  Pubblicato in Articoli

Il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi aumenta di € 172.000 il costo della politica del suo ufficio di Gabinetto, prevedendo 2 nuovi posti di collaboratore di gabinetto (dirigenti di fatto), barattandoli con posti di  2 impiegati.

 86.000 euro in più a testa che diventa retribuzione di oltre 110.000 € a testa = Cat.D+86.000 euro

Nella deliberazione GR 537/2011 – leggi documento –  non c’è nessuna spiegazione del perché l’operazione si dovrebbe giustificare per il “bene della Regione”.

Si spende di più? Al Presidente pare proprio che vada bene così se si tratta per il suo staff. Amen !
Alla CISL questa cosa invece  non va bene per niente ed alziamo la voce per dire che l’operazione è sbagliata, inopportuna, sconveniente, incongrua, e che non la condivide certamente né il cittadino toscano,  né i dipendenti della Regione Toscana.

Tra l’altro l’aumento del costo del personale assegnato al Presidente è di 172.000 euro, equivalenti a due posti, ma si dice che ne prende “solo” 1., per ora.

fonte : Sezione Sindacale CISL FP  – Dipendenti Regione Toscana

Scrivi un Commento

Current ye@r *

Commenti recenti

    Calendario

    giugno: 2011
    L M M G V S D
    « mag   lug »
     12345
    6789101112
    13141516171819
    20212223242526
    27282930