Siamo tutti offesi

agosto 2nd, 2013  |  Pubblicato in News

Cartoon-00Mi chiamo Paolo Brunetti e vengo da una zona che non so se faccia parte o no dell’Emilia Romagna; vengo da Granaglione, tra Porretta Terme e la Toscana ci sono 4 stazioni e non ho visto in queste slides parlare di questa parte dell’Emilia Romagna.

Mi sono sentito piuttosto offeso e credo che se le avessero viste altri cittadini di Granaglione si sarebbero sentiti ugualmente offesi.

Voglio dire questo: attorno ai vostri “desiderata”, desiderata della Focci che diceva che la mobilità è una cosa su cui bisogna investire, nei discorsi e nella presentazione che ha fatto Venturi si parla della necessità di rafforzare il servizio. Ora la prima cosa che voglio dire è che voi come politici non valete proprio niente, ve lo dico con molta chiarezza perché se non avete il coraggio di rivendicare che per avere più servizi pubblici ci vuole più spesa pubblica, allora  siete limitati. 

Non solo! Ma siete asserviti ad un governo nazionale  (su questo non mi voglio soffermare); mi voglio soffermare invece sull’argomento del momento: se c’è un accordo tra la regione Emilia e la regione Toscana per cui la regione Emilia finanzia RFI fino a Pistoia e in cambio la regione Toscana finanzia Trenitalia fino a Porretta, nel momento in cui la Toscana ha tagliato 12 corse su 22 (e su questo sono state fatte dichiarazioni di disaccordo da parte di Venturi e anche da parte della Regione) l’accordo non viene rispettato  e si è asserviti al cospetto del sig. Rossi, presidente della Regione Toscana.

Io  non ne ho sentito parlare, nonostante una mozione passata a maggioranza nella commissione conciliare dell’Emilia Romagna, in cui si dice e si chiede che il servizio continui fino a Pracchia, perché non ho sentito accennare nulla?!

Peri… c’è un asservimento nei confronti di Rossi o che cosa c’è? La vogliamo chiarire questa cosa?

Io l’altro giorno  ero in stazione a Porretta e mi si è avvicinato un ragazzo chiedendomi di fare un intervista per RFI. Alla domanda “come si potrebbe fare meglio?” ho risposto “aumentando la spesa pubblica.” È inutile che diciate che volete raddoppiare se poi dovere tagliare i servizi; non siete credibili.

Cosa fate il treno che arriva fino all’Ospedale Maggiore perché così si può cancellare il punto nascita di Porretta?

Siete incoerenti, incapaci e asserviti, questo è il mio pensiero e il pensiero di tanta gente che magari non ha il coraggio di venirvelo a dire davanti.

Grazie

Scrivi un Commento

Current ye@r *

Commenti recenti

    Calendario

    agosto: 2013
    L M M G V S D
    « lug   feb »
     1234
    567891011
    12131415161718
    19202122232425
    262728293031